TESORI DELLA NATURA E AURORE BOREALI


Descrizione.

Durante questo indimenticabile tour guidato scoprirete i tesori naturali più noti incastonati lungo la costa frastagliata della penisola di Snaefellsnes, l’Islanda in miniatura, famosa per il suo mistico ghiacciaio e per i legami con le antiche saghe. Ogni giorno vi avvicinerete alla culturale e alle tradizioni locali: incontrerete i tipici cavalli islandesi, l’unica razza indigena dell’Isola; assaggerete lo skyr, uno yogurt molto denso, preparato sulla base di una ricetta dell‘epoca vichinga, e poi assaggerete i frutti di mare appena pescati. Passeggerete attraverso le meraviglie geologiche del Circolo d‘Oro e vi immergerete nelle calde acque termali della Laguna Blu, una piscina naturale di fama mondiale. Alla fine della giornata godrete della pace nella campagna islandese e con un po’ di fortuna potrete avvistare le aurore boreali.

Il programma di gruppo (max. 36 persone), con guida locale parlante italiano, è realizzato in collaborazione con altri tour operator italiani.

 

Itinerario di Viaggio.

Partenza da Malpensa con voli di linea via scalo europeo.Arrivo all'aeroporto internazionale di Reykjavík Keflavik e trasferimento in città con servizio collettivo Flybus Plus. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Prima colazione in albergo.Incontro con la guida locale parlante italiano, che vi accompagnerà durante il vostro viaggio, e partenza per la visita della città. Potrete assaporare l'atmosfera energica della capitale più a nord del mondo attraverso le sue maggiori attrazioni turistiche, tra queste: l’Harpa Concert Hall, di forte impatto visivo e il Parlamento, sulla vivace piazza di Austurvöllur. Godrete poi della spettacolare vista panoramica dalla chiesa Hallgrimskirkja, punto di riferimento per eccellenza della capitale. Reykjavik è un connubio di vecchio e nuovo che si manifesta nel fascino scandinavo degli edifici colorati del vecchio centro storico e gli edifici moderni del quartiere del porto.Lasciata la capitale si parte in direzione nord-ovest attraversando un tunnel sottomarino nel fiordo di Hvalfjordur (Il fiordo delle balene). La prima sosta viene effettuata presso la simpatica cittadina di Akranes per la visita del loale museo che conserva una collezione completa di reperti geologici e marittimi. In seguito, una comoda salita fino alla cima del faro consentirà di godere di una vista spettacolare della costa selvaggia. L’itinerario prosegue poi verso le acque ribollenti di Deildartunguhver, la più potente sorgente di acqua calda d'Europa, che fornisce il riscaldamento per la maggior parte delle case e aziende della zona. Immergetevi nella cultura islandese a Reykholt, dove c’è la casa di Snorri Sturluson, noto scrittore di saghe islandesi in etá medievale. La giornata si conclude con una visita ad un eccezionale ed unico duo di cascate, Hraunfoss e Barnafoss. Ogni cascata ha un misterioso segreto da rivelare!Cena e pernottamento nell’area di Borgarnes.Dopo cena caccia alle aurore boreali: vi troverete in un’area privilegiata, lontano dall‘inquinamento luminoso, la situazione ideale per la caccia allo spettacolo luminoso di luci verdi che i Vichinghi credevano fossero le Valchirie che cavalcavano in cielo.

Prima colazione in albergo. Dopo la prima colazione, partenza verso la deliziosa città di Stykkisholmur. Qui avrete modo di imbarcarvi in una viaggio speciale nella baia di Breidafjordur (candidata all’inserimento nei siti UNESCO) per incontrare migliaia di piccole isole e per vivere l‘esperienza culinaria del "sushi Vichingo": tanti frutti di mare, ricci e granchi portati sulla barca direttamente dalle acque incontaminate islandesi.Lungo la costa frastagliata della penisola di Snaefellsnes, l’Islanda in miniatura, incontrerete numerosi villaggi di pescatori tra questi: Grundarfjordur, riconoscibile dalla montagna di Kirkjufell, situata a ridosso del mare ricco di aringhe e di orche e Hellnar con una popolazione di meno di dieci abitanti. Il pittoresco villaggio costiero di Arnarstapi offre la possibilità di passeggiare tra formazioni rocciose e scogliere di basalto colonnare, brulicante di colonie di uccelli marini. Durante tutta la giornata, potrete assaporare la tranquillità remota del parco nazionale dello Snaefellsnes che presenta una sorprendente varietà di paesaggi naturali dal muschio ai campi di lava e dalle spiagge di ciottoli alle imponenti scogliere, tutto sotto la forza imponente del ghiacciaio-vulcano Snaefellsjokull.Cena e pernottamento nella zona di Borgarnes.Serata alla caccia delle aurore boreali: se le condizioni meteorologiche della sera precedente sono state sfavorevoli, avrete un’ altro opportunità di andare a caccia delle sfuggenti Aurore Boreali. Condizioni meteorologiche ideali prevedono un cielo sereno con temperature gelide e, preferibilmente, senza luna.

Prima colazione in hotel.Il programma odierno prevede la visita della zona del Parco Nazionale di Parco Nazionale di Thingvellir, luogo dell'antico parlamento islandese e gioiello della natura. L'omonimo parco naturale è tutelato dall'Unesco ed è di grande interesse geologico poiché consente di osservare il punto d'incontro tra la faglia nordamericana e quella del continente europeo. L’itinerario continua poi attraverso aree agricole per giungere ai campi geotermici di Geysir dove ribollono pozze di fango e sorgenti d’acqua calda e dove si trova anche il famoso geyser Strokkur: uno dei pochi geyser naturali che erutta con una frequenza regolare ogni 4-8 minuti circa. Ultima tappa della giornata sarà la sosta a Gullfoss, “la regina di tutte le cascate islandesi”, così chiamata per la sua bellezza e i particolari giochi di luce del suo doppio salto. La cascata, che in inverno si congela a metà, offre una vista davvero unica e spettacolare.Seguendo la strada attraverso la fertile campagna raggiungerete il caseificio di Efstidalur dove potrete godere di alcuni sapori locali. Il caseificio è specializzato nella produzione dello skyr fatto in casa: un yogurt biologico in stile greco, prodotto fin dai tempi dei Vichinghi, che va consumato a colazione oppure come dessert. In seguito visiterete Friðheimar, la fattoria di allevamento di cavalli e di serre. Qui potrete osservare da vicino i cavalli islandesi, l’unica razza indigena dell’Isola e scoprirete come gli agricoltori islandesi utilizzino l'acqua geotermica per la coltivazione della verdura e della frutta, anche nel periodo invernale.Il viaggio continua verso Hveragerdi, l'affascinante cittadina situata a sud dell'Islanda, che sorge presso una zona geotermica molto attiva e dove sarà possibile vedere le colonne di vapore che si alzano dalla terra tutto l'anno. Hveragerdi ha la più grande concentrazione di serre in Islanda; la popolazione locale rifornisce tutto il Paese con gran parte della sua produzione, tra questa si trovano anche frutti esotici come papaia e banane. Di sera le serre illuminate donano alla città un bagliore spettacolare.Cena e pernottamento nell’area di Hveragerdi.

Prima colazione in hotel.Il tour conduce poi verso la spettacolare costa della Penisola di Reykjanes pr giungere e visitare la nota chiesa di Strandarkirkja: una leggenda narra che a chi la visita venga garantito il successo o buona fortuna. Anche se la chiesa è tipica dell'Islanda rurale, è costruita a destra nei pressi della costa con una vista spettacolare sulle onde turbolenti dell'oceano che incontrano rocce vulcaniche e sabbie nere. Guardate il gruppo di case degli elfi dipinte vicino al giardino della chiesa! Il programma prosegue verso il lago Kleifarvatn, immerso in un affascinante paesaggio lunare. Vicino all'estremità meridionale del lago si trova Krýsuvík, dove si posso osservare potenti getti di vapore che fuoriescono dalle profondità della crosta terrestre e vapori sulfurei che si innalzano da numerose bocche geotermiche. Si possono vedere anche numerose sorgenti di acqua calda, vasi di fango, piscine bollenti e altri tipi di attività geotermica.. Si procede quindi verso la città di Grindavik, nota per la sua consistente flotta di pescherecci. Dopo una sosta per il pranzo (non incluso) a Grindavík, ci si dirige verso la vicina Laguna Blu.L’ultima tappa odierna sarà la visita e l’ingresso alla Laguna Blu, la cui fama va ben oltre i confini nazionali. Situata in un campo di lava nera, questa piscina naturale, è una laguna piena di acqua di mare calda ricca di minerali che fornisce l'interazione e il relax con la natura selvaggia dell'Islanda.Durante la sosta potrete fare un bagno termale e godere di una sauna con vista sulla laguna; oppure potrete rilassarvi con un accogliente bagno turco scavato in una grotta lavica o con un massaggio energizzante fatto sotto la cascata geotermica. Cercate i secchi bianchi in tutta la laguna che contengono il famoso silice fango. Spalmatene un po’ sulla pelle per ammorbidirla, questa è una parte essenziale dell'esperienza termale alla Laguna Blu.Al termine delle visite rientro a Reykjavik. Cena libera e pernottamento.

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto con servizio collettivo Flybus Plus. Partenza per l’Italia con voli via scalo europeo e termine del viaggio.1. Geisyr 2. Thingvellir 3. Cavalli islandesi



Quota di partecipazione.

6 GIORNI / 5 NOTTI
A partire da:

1595 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

31 01 2018 28 02 2018 21 03 2018

Note e informazioni.

 

Prezzi quotati in euro e pertanto non soggetti all’adeguamento valutario

 

La quota base comprende:

  • Voli da/per l’Italia in classe turistica speciale
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto con servizio collettivo Flybus PLUS
  • 2 pernottamenti a Reykjavik in hotel 3***, in camera doppia con servizi privati
  • 3 pernottamenti durante il tour in country hotel, in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione
  • 3 cene con una portata con te/ caffè inclusi (giorni 2, 3, 4)
  • Tour in pullman come da programma dal 2° al 5° giorno
  • Guida locale parlante italiano dal 2° al 5° giorno
  • Video/DVD sulle aurore boreali, mostrato durante una serata in hotel
  • Escursione a piedi alla ricerca dell’Aurora Boreale (giorno da decidere in loco in base alle condizioni metereologiche)
  • Possibilità – su richiesta – di sveglia notturna all’apparire dell’Aurora Boreale (nei giorni 2,3,4)
  • Kit per l’escursione alla ricerca dell’Aurora Boreale il giorno 3 o 4 (torcia, coperte e thermos di cioccolata calda)
  • Ingresso al Museo di Akranes (giorno 2)
  • Escursione in barca con assaggi di Sushi Vichingo
  • Visita alle serre e alle stalle di Friðheimar
  • Visita a una fattoria islandese e assaggi di skyr „yogurth“, formaggio e gelato
  • Ingresso alla Laguna Blu e bagno con asciugamano a noleggio (giorno 5)

 

 

La quota non comprende:

 

  • Tasse aeroportuali
  • Facchinaggio in hotel
  • I pasti non indicati e le bevande
  • Supplemento per cena di 3 portate negli hotel in campagna. Prezzo per 3 cene: 75 EUR per persona (solo se prenotato in anticipo).
  • Visite ed escursioni facoltative
  • Costume da bagno alla Laguna Blu (noleggiabile in loco)
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

 

 

 

You may also like

CROCIERA BERGEN-BERGEN (ROTTA CIRCOLARE)

Il viaggio propone un’immersione nella Norvegia più autentica con la navigazione lungo la storica Hurtig-ruten, la “rotta veloce” percorsa quotidianamente dal Postale dei Fiordi che collega Bergen, nella regione dei fiordi, a Kirkenes, nell’estremo nord al confine con la Russia.L’itinerario della crociera prevede la navigazione da Bergen a Kirkenes e ritorno, per un totale di […]

LA VIA BALTICA

Un itinerario adatto a chi si avvicina la prima volta nelle Repubbliche Baltiche, in pochi giorni si visitano le 3 capitali che ben rappresentano l’importante passato ed il presente di queste tre nazioni. Paesi nati dalla disgregazione dell’Unione Sovietica che solo nei primi anni 90 del secolo scorso sono tornati indipendenti. Paesi orgogliosi dell’antica cultura […]