SULLA ROTTA DELLE SPEZIE


Descrizione.

Due meravigliose isole dell’arcipelago più grande del mondo che in questo viaggio offrono grandiose scenografie. Giava custodisce le tradizioni antiche della cultura e dell'arte indonesiana e nei pressi di Yogyakarta raggiunge la massima espressione architettonica e scultorea nel tempio di Borobudur, il più vasto insieme di bassorilievi buddisti che esista al mondo. Infine Bali, la piccola gemma dell’immenso arcipelago indonesiano assorta nei ritmi induisti tra paesaggi dai colori pastello, costellati da risaie, laghi e foreste di bamboo. Partendo dalle spiagge laviche di Lovina discenderemo verso la costa sud passando per i centri più importante della tradizione balinese fino ad arrivare ad Ubud, cittadina dalle verdi colline terrazzate da risaie cullati dal dolce ritmo del “gamelan” e dall’eco inquietante del “Kechak”.
 

 

Itinerario di Viaggio.

Arrivo a Yogyakarta Airport, incontro con la nostra guida locale e partenza per il famoso tempio indù di Prambanan, risalente al nono secolo. Nello splendore dell’esile vergine (Roro Jongrang) dove nel suo teatro all'aperto ogni anno durante le notti di luna piena di Maggio e Ottobre si esibisce il Ramayana Ballet. Pranzo e sistemazione in hotel. Resto del pomeriggio libero.

Dopo la prima colazione, partenza lìintera giornata di escursione. Mattina dedicata alla visita della città di Yogya: Palazzo del Sultano Reale (il Keraton), Taman Sari (Castello dell’acqua). Proseguimento per il famoso tempio buddista di Borobudur conosciuto in tutto il mondo: edificato nel VIII secolo, ospita ben 504 statue del Buddah. Durante il tragitto visiteremo anche i piccoli templi di Mendut e di Pawon. Nel tardo pomeriggio rientro a Yogyakarta. Pranzo in corso di escursione e pernottamento.

Dopo la colazione trasferimento all’aeroporto di Yogyakarta Airport e partenza con volo di linea per Bali. Arrivo al Denpasar Bali Airport e trasferimento private per Ubud, centro delle arti dell’isola di Bali. Sistemazione in hotel, pranzo e resto della giornata libero.

Prima colazione in hotel e partenza per il villaggio Singapadu per assistere alla spettacolare performance di Danze Barong & Keris, che raffigurano la lotta tra bene e male, proseguimento per Celuk centro famoso per la lavorazione di oggetti artigianali in oro e argento, successivamente arrivo a Mas altro punto importamte per la scultura del legno. Arrivo a Goa Gajah (grotta dell’elefante) famosa per una statua del dio Ganesha e alla Rock Temple struttura risalente all’undicesimo secolo. Infine la foresta delle scimmie e il Palazzo Reale di Ubud. Pranzo in corso di escursione. Rientro in hotel, resto della giornata libero e pernottamento.

Dopo la prima colazione partenza con veicolo privato per Candidasa. Lungo il percorso potremmo ammirare la bellezza delle coltivazioni di riso disposte a terrazze che formano sinuosi disegni lungo le ripide colline della regione di Tegalalang, arrivo all’antico tempio sacro di Kehen risalente al XIII secolo , . di Kehen, a seguire visita a Goa Lawah della Santa Grotta di Pipistrelli, infine sosta al viallaggio di Tenganan famoso per la tradizione dell’Ikat una antica ed elaborata lavorazione e tintura dei tessuti. Pranzo in corso di escursione, arrivo a Candidasa, sistemazione in hotel e pernottamento. .

Dopo la colazione partenza per Lovina, lungo il percorso visita al tempio di Besakih, il più grande complesso di templi di Bali situato sul pendio del monte Agung, la più alta montagna i Bali il percorso montano si snoda tra i villaggi di Putung e Kintamani da dove si gode di una magnifica vista sul cratere del monte Batur; a seguire visita al tempio Beji Sangsit, tempio “subak” con la particolarità di essere stato costruito in congiunzione al sistema di irrigazione utilizzato per le risaie. Arrivo a Lovina, sistemazione in albergo e pernottamento.

Dopo la colazione partenza verso il sud dell’isola. Lungo il percorso sosta al tempio di Ulun Danu costruito sulla spiaggia del lago Beratan dedicato al Dio della fertilità, proseguimento per Tanah Lot,  tempio costruito su una roccia nell’oceano, isola o penisola in base alle maree dedicato al Dio del mare. Pranzo in corso di escursione, nel tardo pomeriggio arrivo all’aeroporto di Bali Denpasar. Arrivo e imbarco sul volo serale per l’Italia.NB. Estensioni mare sulle spiagge di Bali, Lombok e Flores su richiesta



Quota di partecipazione.

7 GIORNI / 6 NOTTI
A partire da:

1150 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

Partenze in fase di definizione.

Note e informazioni.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

 

 

  • Tour esclusivo
  • Escursioni e trasferimenti come specificati nel programma
  • Trasporto privato con autista secondo l’itinerario disegnato
  • Guide locali parlanti italiano
  • Volo interno da Yogja a Bali in classe economica
  • Ingressi e donazioni secondo le visite segnalate nel programma
  • Trattamento di mezza pensione dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo
  • Tutti le sistemazioni negli hotel segnalati nella sezione “bene a sapersi”
  • Tour Leader Smart dall’Italia per tutta la durata del viaggio in Indonesia al raggiungimento di 20 partecipanti.

 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

 

  • Il volo dall’Italia
  • visti di ingresso da farsi in aeroporto (c.a 35 usd)
  • i pasti non previsti nel programma e tutte le bevande
  • mance, gli extra personali e quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

 

 

 

 

You may also like

Silver Discoverer: i misteri della Nuova Guinea

Terza arrivata nella categoria Expeditions, Silver Discoverer fa rotta su terre inesplorate e vergini del vasto Pacifico, attraverso isole coralline e villaggi tribali, verso foreste pluviali il cui fragile ecosistema non sembra conoscere la corruzione del tempo.Silver Discoverer offre suite tutte provviste di vista oceano e spaziosi ponti, in maniera che una balena o un […]

Silver Muse: da Singapore a Hong Kong

 Ultima novità della flotta, Silver Muse vanta il più grande numero di suite, tecnologie all’avanguardia, arte, artigianato e comfort di gusto italiano. A bordo, otto aree ristorative con menu enogastronomici, tra cui un ristorante che cucina sulla pietra lavica ed un jazz tapas bar, nuovi servizi per soddisfare i palati più esigenti e alla continua […]

MASCHERE IN FESTA

Ogni anno, all’approssimarsi della stagione delle piogge, molti villaggi del Burkina nella regione di Bobo Dioulasso si affidano alle maschere per ottenere piogge abbondanti. In realtà animiste, quali sono i Paesi dell’Africa Occidentale, si affida alle maschere il ruolo di rappresentare e perpetuare il proprio rapporto con gli dei. Le maschere si danno appuntamento per […]