Silver Spirit: Copenhagen e Fiordi Norvegesi


Descrizione.

 La Silver Spirit combina le pluripremiate caratteristiche delle crociere di lusso Silversea con ancora più comfort ed eccitanti nuove possibilità d’intrattenimento: le sei possibilità ristorative tra cui un sushi bar e un supper club ispirato a quelli degli anni 30, la Spa di 770 metri quadrati e l’ampia piscina, le vasche idromassaggio e le più grandi suite della flotta Silversea dotate nel 95% dei casi di veranda privata. Senza venir meno al servizio impeccabile e alla discrezione tipiche di Silversea, Silver Spirit offre un’atmosfera conviviale e vivace per viaggiatori cittadini del mondo, che apprezzano una maggior varietà di intrattenimenti a bordo, ma che non vogliono rinunciare al servizio personalizzato.
Questo e molto altro ancora renderanno il viaggio a bordo di Silver Spirit un’esperienza unica e irripetibile
 

 

Itinerario di Viaggio.

Il Regno di Danimarca è il ponte geografico tra la Scandinavia e l’Europa. Villaggi di legno e fattorie convivono con cittadine e città, dove sono i pedoni a scandire il ritmo, non il traffico. Nella capitale, Copenhagen, København in Danese, le madri parcheggiano i passeggini fuori dalle pasticcerie mentre i caffè all’aperto si riempiono di bevitori abituali di cappuccino, e alti Danesi pedalano al lavoro in corsie dense di traffico di biciclette. La città era una colonia di pescatori fino al 1557, quando Valdemar il Grande la donò al Vescovo Absalon, il quale costruì un castello sul sito attuale del parlamento, Christiansborg. Crebbe poi come centro commerciale del Mar Baltico, diventando conosciuta prima come købmændenes havn (porto dei mercanti), ed infine come København.

Per più di un secolo, Skagen, una pittoresca zona dove il Mare del Nord incontra il Baltico, è stata una destinazione amata da viaggiatori benestanti, artisti e architetti. Questa città mercantile di 600 anni fa sulla parte settentrionale della Penisola Jutland offre lunghe spiagge di sassolini e ampi cieli. I tramonti sono eventi sublimi, tanto che le persone sulla spiaggia applaudono. La sua industria principale è sempre stata la pesca, ma il turismo la sta lentamente eclissando.

Molti visitatori finiscono per innamorarsi di Bergen, la seconda città più grande della Norvegia. Sette montagne tondeggianti e rigogliose, case di legno color pastello, il molo storico, tortuose strade di ciottoli e relitti anseatici rendono questo luogo estremamente affascinante. I suoi molti epiteti comprendono “Trebyen”, “città di legno”, “Regnbyen”, “città piovosa” a causa dei 240 giorni di pioggia all’anno, e Fjordbyen, “entrata ai fiordi”. Circondata da montagne verdeggianti e fiordi, è normale che i locali si sentano a casa sia sui monti che al mare.

Molde, la “città delle Rose”, è un comune e una città della contea di Møre og Romsdal. Il comune è situato sulla penisola di Romsdal, sulle sponde del Fannefjord e del Moldefjord. La città di Molde si trova sulla sponda nord di Romsdalsfjord ed è il centro amministrativo della contea di Møre og Romsdal e del comune di Molde, il polo commerciale della regione e il seggio della Diocesi di Møre. Fisicamente, Molde consiste di una striscia di area urbana (lunga 10 km e ampia 1-2 km) che costeggia il Moldefjord, un braccio del Romsdalfjord sulla penisola di Romsdal.

Geirangerfjord, sito UNESCO dal 2005, è il fiordo norvegese più famoso e forse il più straordinario. Il fiordo, lungo 16 km e profondo quasi 300 m, è costellato di cascate: le Seven Sisters, le Bridal Veil e le Suitor, appoggiate sui versanti delle montagne lungo le sponde del fiordo, le fattorie abbandonate di Skagefla e Knivsfla sono in via di restaurazione grazie ai locali. Il villaggio di Geiranger, alla fine del fiordo, conta quasi 300 residenti stabili, mentre in primavera ed estate la popolazione schizza a 5,000 grazie ai visitatori provenienti da Hellesylt.

Una delle ferrovie più scenografiche dell’Europa si arrampica nelle montagne tra le città di Mydral e Flam, un luogo meraviglioso per passare una piacevole giornata.

1. Copenhagen, Danimarca 2. Gudvangen, Norvegia 3. Geiranger, Norvegia



Quota di partecipazione.

8 GIORNI / 7 NOTTI
A partire da:

4450 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

17 07 2018 17 08 2018

Note e informazioni.

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Vista Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Servizio maggiordomo;

                    Mance.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

 

 

You may also like

MERAVIGLIE D’ISLANDA IN AUTO

Itinerario individuale in auto o fuoristrada alla scoperta dell’Islanda.Partenze a date fisse con sistemazioni in hotel categoria Economy e Comfort – Non è possibile cambiare tipologia di hotel o aggiungere notti extra durante l’itinerario. Il tour con auto a noleggio consente in 8 giorni di visitare tutte le principali attrazioni d’Islanda lungo la Ring Road. […]

Silver Spirit: da Stoccolma a Londra

 La Silver Spirit combina le pluripremiate caratteristiche delle crociere di lusso Silversea con ancora più comfort ed eccitanti nuove possibilità d’intrattenimento: le sei possibilità ristorative tra cui un sushi bar e un supper club ispirato a quelli degli anni 30, la Spa di 770 metri quadrati e l’ampia piscina, le vasche idromassaggio e le più […]

Silver Muse: da Hong Kong a Singapore

 Ultima novità della flotta, Silver Muse vanta il più grande numero di suite, tecnologie all’avanguardia, arte, artigianato e comfort di gusto italiano. A bordo, otto aree ristorative con menu enogastronomici, tra cui un ristorante che cucina sulla pietra lavica ed un jazz tapas bar, nuovi servizi per soddisfare i palati più esigenti e alla continua […]