Silver Muse: da Monte Carlo a Barcellona


Descrizione.

 Ultima novità della flotta, Silver Muse vanta il più grande numero di suite, tecnologie all’avanguardia, arte, artigianato e comfort di gusto italiano. A bordo, otto aree ristorative con menu enogastronomici, tra cui un ristorante che cucina sulla pietra lavica ed un jazz tapas bar, nuovi servizi per soddisfare i palati più esigenti e alla continua ricerca di stimoli e sperimentazioni.
Con questa nave, in grado di ospitare fino a 596 passeggeri, la Silversea non intende affatto rinunciare al servizio altamente personalizzato a cui deve la sua fama, potendo contare su ben 411 membri di equipaggio.
La Silver Muse offre nuove ed interessanti forme d’intrattenimento oltre ai comfort che caratterizzano le altre navi Silversea: Il Teatro L’Opera, arredato in stile cabaret, è sicuramente il fiore all’occhiello di questa nave, ma non mancano altre interessanti aree, come l’Arts Cafè, dove vengono allestite continuamente mostre d’arte meticolosamente selezionate.
Silver Muse è una nuova, meravigliosa e audace invenzione, pronta per essere scoperta dai nostri viaggiatori.
 

 

Itinerario di Viaggio.

Sita su una delle più belle coste del Mediterraneo, questa classica destinazione di lusso è tra le più ricercate al mondo. Tra i grattacieli, sono ancora visibili gli aggraziati edifici della Belle Époque, come il grandioso Hotel de Paris del 1864, ancora una delle mete preferite dalla piccola nobiltà europea. Ci sono poi il famoso ristorante Louis XV, l’opera, le sale da ballo nei casinò, e tanti altri elementi a rievocare l’elegante passato di Monaco.

Livorno è una città grintosa, dalla storia lunga e interessante. All’inizio del Medioevo apparteneva a Pisa e Genova. Nel 1421 la comprò Firenze, che desiderava un accesso sul mare. Cosimo I diede inizio alla costruzione del porto nel 1571. Dopo che Ferdinando I De’ Medici ebbe proclamato Livorno città libera, diventò il rifugio per coloro che rifuggivano la persecuzione religiosa. Cattolici inglesi, ebrei e musulmani spagnoli e portoghesi, tra gli altri, si stabilirono qui. I Quattro Mori, monumento a Ferdinando I, commemorano quest’avvenimento.

La vivace capitale dell’Italia vive nel presente, ma nessun’altra città al mondo evoca il passato con tanta potenza. Per oltre 2,500 anni, imperatori, papi, artisti e cittadini comuni hanno lasciato le loro impronte qui. I resti dell’antica Roma, le chiese stracolme d’arte e i tesori del Vaticano richiedono la vostra attenzione, ma Roma è anche una città per praticare la tipica attività italiana del dolce far niente. Le vostre esperienze memorabili devono includere un caffè in Campo de’ Fiori o in una delle sue seducenti piazze.

Tra i resort della costa nordorientale della Sardegna, Olbia, una città di 60,000 abitanti è un vivace piccolo porto da pesca e da crociera alla testa di una lunga baia. San Simplicio, la piccola chiesa cattolica alla fine di Corso Umberto, merita una visita. La semplice struttura di granito risale all’undicesimo secolo ed è uno dei risultati del grande progetto di costruzione di chiese di Pisa, utilizzando le colonne riciclate da edifici romani.

Calvi, la Riviera della Corsica, è stata descritta dall’autrice Dorothy Carrington come “un’oasi di piacere in un’isola altrimenti austera”. Questa città deve la sua fortuna al commercio con Genova, alla quale i cittadini anche dopo che la Corsica si dichiarò indipendente. Si dice anche che Calvi sia la città natale di Cristoforo Colombo. Nel XVIII secolo la cittadina subì diversi assalti dai nazionalisti corsi, tra cui il celebrato patriota Pasquale Paoli. Oggi Calvi è invece invasa dai turisti ogni estate lungo la sua spiaggia bianca di quattro chilometri e nella cittadella fortificata che sovrasta il centro storico, i ristoranti e la vivace vita notturna.

Cannes è baciata da un clima perfetto tutto l’anno e questo l’ha resa una delle mete più popolari al mondo. Colonizzata dai Liguri, poi rinominata Cannois dai Romani, Cannes era un importante posto di guardia per i monaci stabilitisi a Ile St Honorat nel Medioevo. La baia è stata un porto da pesca fino al 1834, quando l’aristocratico inglese Lord Brougham, che vi sostò eccezionalmente per la malattia della figlia, si innamorò del luogo. Vi fece costruire una casa e ritornò ogni inverno per una “cura a base di sole”, un rituale presto ereditato dai suoi coetanei.

Il villaggio di pesca Sète è principalmente una via d’accesso a Montpellier, più a nord. Altre destinazioni degne di nota nell’area sono Carcassonne, Aigues Mortes e l’abbazia di Sainte-Marie de Fontfroide. Per avere uno scorcio sulla vita quotidiana di un pescatore, invece, una passeggiata nel più grande porto da pesca del Mediterraneo sarà sufficiente. Sète è attraversata da canali e sentieri di circa trenta minuti conducono alla graziosa spiaggia de la Corniche. L’esplorazione di Mont St. Clair o di Les Pierres Blanches, infine, fornisce meravigliose viste panoramiche.

La vibrante vita di strada, gli angoli e le fessure del Barri Gòtic, le piastrelle di ceramica e il vetro colorato delle facciate Art Nouveau, l’arte e la musica, il cibo, in una maniera o nell’altra Barcellona troverà il modo di catturare la vostra attenzione. La capitale della Catalogna è un banchetto dei sensi, con il suo seducente mix di antico e moderno, caffè, mercati e spiagge mediterranee. Una passeggiata sulla Rambla o sul lungomare di Barceloneta, un tour della meravigliosa Sagrada Familia e le altre incredibili creazioni di Gaudì sono tappe immancabili nella visita alla seconda città della Spagna.1. Sète, Francia 2. Calvi, Corsica 3. Barcellona, Spagna



Quota di partecipazione.

8 GIORNI / 7 NOTTI
A partire da:

4550 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

29 08 2018

Note e informazioni.

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Classic Veranda;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Servizio maggiordomo;

                    Mance.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

 

 

You may also like

TOUR CAPO NORD E ISOLE LOFOTEN: AVVENTURA AI CONFINI DEL MONDO

Il viaggio ideale per scoprire il fascino del "grande Nord"! La natura incontaminata, la bellezza dei paesaggi, le culture norvegese e sami regalano al viaggiatore un mix davvero irrinunciabile. Ai “confini del mondo” si trovano paesaggi incontaminati, fiordi che si insinuano tra montagne innevate e boschi selvaggi, isole come sospese tra gli elementi. Tutto questo […]

Silver Cloud Expedition: da Kristiansund a Longyearbyen, Isole Svalbard

Dopo un completo restyiling, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento […]

Silver Wind: Inghilterra e Irlanda 2018

Perfetta interprete dello stile Silversea, Silver Wind è una delle navi più eleganti e raccolte, dove il ridotto numero di ospiti e gli accoglienti spazi dal servizio altamente personalizzato si integrano alla perfezione con gli ambienti destinati all’intrattenimento, al benessere e con quelli di coperta.Cene all’aperto con vista panoramica sull’oceano. Accoglienti spazi lounge per un […]