Silver Muse: da Dublino a Barcellona


Descrizione.

 Ultima novità della flotta, Silver Muse vanta il più grande numero di suite, tecnologie all’avanguardia, arte, artigianato e comfort di gusto italiano. A bordo, otto aree ristorative con menu enogastronomici, tra cui un ristorante che cucina sulla pietra lavica ed un jazz tapas bar, nuovi servizi per soddisfare i palati più esigenti e alla continua ricerca di stimoli e sperimentazioni.
Con questa nave, in grado di ospitare fino a 596 passeggeri, la Silversea non intende affatto rinunciare al servizio altamente personalizzato a cui deve la sua fama, potendo contare su ben 411 membri di equipaggio.
La Silver Muse offre nuove ed interessanti forme d’intrattenimento oltre ai comfort che caratterizzano le altre navi Silversea: Il Teatro L’Opera, arredato in stile cabaret, è sicuramente il fiore all’occhiello di questa nave, ma non mancano altre interessanti aree, come l’Arts Cafè, dove vengono allestite continuamente mostre d’arte meticolosamente selezionate.
Silver Muse è una nuova, meravigliosa e audace invenzione, pronta per essere scoperta dai nostri viaggiatori.
 

 

Itinerario di Viaggio.

Chiedete a un qualsiasi “Dubliner” come se la passi e potreste sentire echeggiare uno dei versi più citati di W.B.Yeats: “Tutto è cambiato, cambiato del tutto”. Non importa che il fenomeno decennale della “Tigre Celtica” sia stato velocemente seguito dalla Grande Recessione, per i visitatori Dublino sarà sempre una delle mete urbane più apprezzate e popolari. Che vogliate godervi la vecchia o la nuova Dublino, incontrerete in ogni caso una città colosso dell’intrattenimento, il che è sorprendente se si considerano le sue dimensioni ridotte. Tuttavia, è ironico e rivelatore che Joyce abbia scelto Dublino come sfondo per “Ulisse”, “Gente di Dublino” e “Il Ritratto dell’artista da giovane”, dipingendola come la città centro della paralisi, dove niente davvero sarebbe mai cambiato.

Waterford, la più grande e antica città dell’Irlanda sudorientale, fu fondata dai vichinghi nel IX secolo e presa con la forza dall’invasore normanno Strongbow nel 1170. La città resistette agli attacchi di Cromwell nel 1649, ma capitolò l’anno seguente. Non prosperò più fino al 1783, quando George e William Penrose si ripromisero di creare “ vetro flint liscio e tagliato, utile e ornamentale”, e così diedero il via a un’industria di lavorazione del vetro senza eguali. La produzione cessò dopo la crisi del 2008, ma la Waterford Crystal è recentemente risorta in una versione più piccola a The Mall.

Il distretto portuale della vicina città di Cork ha un lungo passato storico. Le principali attrazioni includono l’isola Fota, con un arboreto, un parco di animali selvatici e la tenuta ancestrale Fota House, e il porto da pesca di Cobh.

ì

La Coruña, la più grande città della Galizia, è anche uno dei porti più trafficati del paese. La remota regione gallega è situata nell’angolo nordovest della Penisola Iberica e il suo paesaggio, caratterizzato da una campagna verdeggiante e nebbiosa, è molto diverso dal resto della Spagna. Il nome “Galizia” si deve ai Celti, che occuparono la regione nel VI secolo a.C. costruendo varie aree fortificate. La Coruña era già considerata un porto importante sotto il dominio romano. In seguito, fu invasa da Svevi, Visigoti e infine dai Musulmani nel 739. Il mitico pellegrinaggio a Santiago inizio solo dopo che la Galizia fu incorporata nel Regno delle Asturie.

La vivace e commerciale Oporto è la seconda città più grande del Portogallo. Chiamata anche Porto, il suo nome porta subito alla mente il prodotto più famoso della città: il vino di porto. La posizione strategica delle città sulla sponda nord del Douro ha contribuito ad aumentarne l’importanza nel corso dei secoli. I Romani costruirono un forte dove la loro rotta commerciale incrociava il Douro e i Musulmani vi portarono la loro cultura. Oporto ha anche tratto profitto dal rifornimento dei crociati in rotta verso la Terra Santa e dalle scoperte marittime portoghesi dei secoli XV e XVI.

Estesa lungo sette colline a nord dell’estuario del Tago, Lisbona mostra la sua intrigante varietà di facce a chi affronta le sue intricate strade. Nei quartieri più antichi, vicoli gradinati dai motivi moreschi sono affiancati da case color pastello, cariche di bucato steso ad asciugare, e sparsi in tutta la città si trovano miradouros (punti d’osservazione) che regalano viste uniche del fiume e della città. Nel grandioso centro storico del XVIII secolo, marciapiedi di calçada à portuguesa (a mosaico bianco e nero) costeggiano ampi viali. Elétricos (tram) ingombrano le strade e azulejos (mattonelle di ceramica) blu e bianchi adornano chiese, ristoranti e fontane.

Circondata dall’Atlantico su tre lati, Cádiz è una città vivace, scolpita da culture diverse. Fondata come Gadir dai mercanti fenici nel 1100 a.C., Cádiz afferma di essere la città abitata più antica d’occidente. Annibale visse qui, Giulio Cesare vi ricoprì le sue prime cariche pubbliche e Colombo la uso come punto di partenza per il suo secondo viaggio, trasformandola nella base madre della flotta spagnola. Nel XVIII secolo, quando il Guadalquivir si riempì di limo, Cádiz aveva il monopolio del commercio col Nuovo Mondo e divenne il porto più ricco d’Europa.

Molti turisti ignorano la capitale della Costa del Sol, diretti alle spiagge a ovest della città. Tuttavia, le crociere ora portano sempre più visitatori alla città. Arrivando dall’aeroporto, si vedono solo giganteschi grattaceli degli anni settanta, ma il centro e le periferie orientali sono fatti di strade antiche, graziose ville e vegetazione esotica. Baciata dal clima subtropicale, è ricoperta di flora rigogliosa e gode di 324 giorni di sole all’anno. Malaga è ancora più affascinante ora che molti edifici storici sono stati ristrutturati e sono sorti ottimi negozi, bar e ristoranti.

La vibrante vita di strada, gli angoli e le fessure del Barri Gòtic, le piastrelle di ceramica e il vetro colorato delle facciate Art Nouveau, l’arte e la musica, il cibo, in una maniera o nell’altra Barcellona troverà il modo di catturare la vostra attenzione. La capitale della Catalogna è un banchetto dei sensi, con il suo seducente mix di antico e moderno, caffè, mercati e spiagge mediterranee. Una passeggiata sulla Rambla o sul lungomare di Barceloneta, un tour della meravigliosa Sagrada Familia e le altre incredibili creazioni di Gaudì sono tappe immancabili nella visita alla seconda città della Spagna.1. Oporto, Portogallo; 2. Waterford, Irlanda; 3. Lisbona, Portogallo.



Quota di partecipazione.

14 GIORNI / 13 NOTTI
A partire da:

7250 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

Partenze in fase di definizione.

Note e informazioni.

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Classic Veranda;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Servizio maggiordomo;

                    Mance.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

 

 

You may also like

Silver Whisper: da Atene a Venezia

 Perfetta fusione di internazionalità e intimità, Silver Whisper regala ai suoi ospiti i vantaggi delle piccole imbarcazioni e al tempo stesso i servizi all inclusive e altamente specializzati che contraddistinguono la fama della compagnia.Leggermente più grande di Silver Cloud e Silver Wind, Silver Whisper conserva intatto l’inconfondibile stile Silversea.Il Comfort di un grande resort. Le […]

Silver Whisper: da Venezia a Monte Carlo

 Perfetta fusione di internazionalità e intimità, Silver Whisper regala ai suoi ospiti i vantaggi delle piccole imbarcazioni e al tempo stesso i servizi all inclusive e altamente specializzati che contraddistinguono la fama della compagnia.Leggermente più grande di Silver Cloud e Silver Wind, Silver Whisper conserva intatto l’inconfondibile stile Silversea.Il Comfort di un grande resort. Le […]

CIRCUITO ISLANDESE IN AUTO

Itinerario individuale in auto o fuoristrada alla scoperta dell’Islanda con partenze giornaliere. Il circuito offre la possibilità di ammirare in libertà e autonomia la natura e i suoi fenomeni, protagonisti assoluti del paesaggio islandese. Ghiacciai eterni, vulcani, cascate di straordinaria bellezza, geyser e fumarole: così l’Islanda si manifesta agli occhi increduli e stupiti dei viaggiatori. Ancora […]