Silver Muse: da Barcellona a Civitavecchia e Grand Prix a Monte Carlo


Descrizione.

 Ultima novità della flotta, Silver Muse vanta il più grande numero di suite, tecnologie all’avanguardia, arte, artigianato e comfort di gusto italiano. A bordo, otto aree ristorative con menu enogastronomici, tra cui un ristorante che cucina sulla pietra lavica ed un jazz tapas bar, nuovi servizi per soddisfare i palati più esigenti e alla continua ricerca di stimoli e sperimentazioni.
Con questa nave, in grado di ospitare fino a 596 passeggeri, la Silversea non intende affatto rinunciare al servizio altamente personalizzato a cui deve la sua fama, potendo contare su ben 411 membri di equipaggio.
La Silver Muse offre nuove ed interessanti forme d’intrattenimento oltre ai comfort che caratterizzano le altre navi Silversea: Il Teatro L’Opera, arredato in stile cabaret, è sicuramente il fiore all’occhiello di questa nave, ma non mancano altre interessanti aree, come l’Arts Cafè, dove vengono allestite continuamente mostre d’arte meticolosamente selezionate.
Silver Muse è una nuova, meravigliosa e audace invenzione, pronta per essere scoperta dai nostri viaggiatori.
 

 

Itinerario di Viaggio.

La vibrante vita di strada, gli angoli e le fessure del Barri Gòtic, le piastrelle di ceramica e il vetro colorato delle facciate Art Nouveau, l’arte e la musica, il cibo, in una maniera o nell’altra Barcellona troverà il modo di catturare la vostra attenzione. La capitale della Catalogna è un banchetto dei sensi, con il suo seducente mix di antico e moderno, caffè, mercati e spiagge mediterranee. Una passeggiata sulla Rambla o sul lungomare di Barceloneta, un tour della meravigliosa Sagrada Familia e le altre incredibili creazioni di Gaudì sono tappe immancabili nella visita alla seconda città della Spagna.

Edonistica e storica, Eivissa (Ibiza in castigliano) è una città stracolma di caffè, locali notturni e negozi di tendenza. A incombere sulla città ci sono le imponenti mura di pietra di Dalt Vila, città medievale dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1999, e la sua cattedrale gotica. Tra le mura settentrionali della città e il porto di Sa Penya c’è un labirinto di strade di pietra che offre il meglio dello shopping, del cibo e dell’esplorazione “anticonformista” della città. L’ufficio d’informazione a Vara de Rey offre mappe utili a orientarsi.

Se si guarda a nord della cattedrale (La Seu, o la sede della diocesi, per i locali) sulla mappa della città di Palma, intorno a Plaça Santa Eulàlia si nota un groviglio di stradine che formavano la parte originaria della città. Verso l’esterno, un ampio anello di boulevard traccia le fortificazioni costruite dai musulmani nel XII secolo per difendere la città, fattasi più ampia. I percorsi a zigzag segnalano i bastioni che sorgevano a intervalli regolari. Alla fine del XIX secolo, la maggior parte delle mura era stata demolita; l’unico luogo dove sono ancora visibile è a Ses Voltes, sul lungomare a ovest della cattedrale.

Calvi, la riviera della Corsica, è stata descritta dall’autrice Dorothy Carrington come “un’oasi di piacere in un’isola altrimenti austera”. Questa città deve la sua fortuna al commercio con Genova, alla quale i cittadini anche dopo che la Corsica si dichiarò indipendente. Si dice anche che Calvi sia la città natale di Cristoforo Colombo. Nel XVIII secolo la cittadina subì diversi assalti dai nazionalisti corsi, tra cui il celebrato patriota Pasquale Paoli. Oggi Calvi è invece invasa dai turisti ogni estate lungo la sua spiaggia bianca di quattro chilometri e nella cittadella fortificata che sovrasta il centro storico, i ristoranti e la vivace vita notturna.

Nominata Capitale Europea della Cultura del 2013, con una stima di 660 milioni di euro di investimenti nel settore, Marsiglia è stata protagonista di un cambiamento straordinario con cinque nuovi importanti centri artistici, un porto ristrutturato, quartieri rivitalizzati e una moltitudine di ristoranti e negozi. Questa città lustrata dal tempo è oggi accoglie un flusso abituale di turisti ogni weekend, che hanno colonizzato interi quartieri con eleganti pied-à-terre. La seconda città della Francia è sicuramente una delle destinazioni più vivaci d’Europa.

A un primo sguardo, Saint Tropez non appare così unica come dicono. C’è un porto grazioso, con bar che fanno pagare cinque euro per un caffè, e un pittoresco centro storico dai colori confetto, ma ce ne sono di più belli nelle colline vicine. Ci sono spiagge di sabbia, piuttosto rare in questa costa, e piazze dal fascino d’altri tempi rasentate da platani e giocatori di pétanque. Tuttavia queste sono caratteristiche comuni a tutta la Provenza, quindi cos’è che ha reso St. Tropez una meta così popolare? Due parole: Brigitte Bardot. Quando questa giovane e bellissima ragazza si presentò a St Tropez al braccio di Roger Vadim nel 1956 per girare “Piace a troppi”, gli occhi del mondo si rivolsero a lei.

Il Principato di Monaco è una meta della Costa Azzurra popolare tra il jet-set, con graziose spiagge, eleganti hotel e una vivace vita notturna. Questa piccola proprietà terriera, appartenuta alla famiglia Grimaldi per oltre 700 anni, è oggi indipendente grazie a un accordo con la Francia che garantisce l’autorità governativa dei Grimaldi. L’affascinante città ospita solo 32,000 abitanti ed è più piccola di Central Park, ma esibisce alcune delle proprietà immobiliari più costose e prestigiose al mondo. Oltre agli hotel di lusso e alle spiagge, Monaco vanta un clima temperato e meravigliosi scenari naturali.

Livorno è una città grintosa, dalla storia lunga e interessante. All’inizio del Medioevo apparteneva a Pisa e Genova. Nel 1421 la comprò Firenze, che desiderava un accesso sul mare. Cosimo I diede inizio alla costruzione del porto nel 1571. Dopo che Ferdinando I De’ Medici ebbe proclamato Livorno città libera, diventò il rifugio per coloro che rifuggivano la persecuzione religiosa. Cattolici inglesi, ebrei e musulmani spagnoli e portoghesi, tra gli altri, si stabilirono qui. I Quattro Mori, monumento a Ferdinando I, commemorano quest’avvenimento.

La vivace capitale dell’Italia vive nel presente, ma nessun’altra città al mondo evoca il passato con tanta potenza. Per oltre 2,500 anni, imperatori, papi, artisti e cittadini comuni hanno lasciato le loro impronte qui. I resti dell’antica Roma, le chiese stracolme d’arte e i tesori del Vaticano richiedono la vostra attenzione, ma Roma è anche una città per praticare la tipica attività italiana del dolce far niente. Le vostre esperienze memorabili devono includere un caffè in Campo de’ Fiori o in una delle sue seducenti piazze. 1. Civitavecchia, Italia; 2. Calvi, Corsica; 3. Marsiglia, Francia.



Quota di partecipazione.

10 GIORNI / 9 NOTTI
A partire da:

6250 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

Partenze in fase di definizione.

Note e informazioni.

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Classic Veranda;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Servizio maggiordomo;

                    Mance.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

 

 

You may also like

DA BERGEN ALLE ISOLE LOFOTEN CON IL POSTALE DEI FIORDI

Un viaggio che propone due tra le zone più affascinanti della Norvegia: la Regione dei Fiordi e l’arcipelago delle isole Lofoten, insieme con la navigazione lungo la storica Hurtig-ruten, la “rotta veloce” percorsa quotidianamente dal Postale dei Fiordi.  Si parte da Bergen, il naturale punto di accesso alla regione dei fiordi norvegesi che tra la […]

LA VIA BALTICA

Un itinerario adatto a chi si avvicina la prima volta nelle Repubbliche Baltiche, in pochi giorni si visitano le 3 capitali che ben rappresentano l’importante passato ed il presente di queste tre nazioni. Paesi nati dalla disgregazione dell’Unione Sovietica che solo nei primi anni 90 del secolo scorso sono tornati indipendenti. Paesi orgogliosi dell’antica cultura […]

Silver Whisper: da Fort Lauderale a San Francisco

 Perfetta fusione di internazionalità e intimità, Silver Whisper regala ai suoi ospiti i vantaggi delle piccole imbarcazioni e al tempo stesso i servizi all inclusive e altamente specializzati che contraddistinguono la fama della compagnia.Leggermente più grande di Silver Cloud e Silver Wind, Silver Whisper conserva intatto l’inconfondibile stile Silversea.Il Comfort di un grande resort. Le […]