Silver Cloud Expedition: meraviglie dell’America Centrale e Meridionale


Descrizione.

Dopo una completa ristrutturazione, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento delle suite include una veranda privata, contemplare una balena o un branco di pinguini saltellanti non sarà mai stato così intimo e personale.
Ampi ed estesi ponti con numerosi open-space e una piscina completano quella che è sicuramente la nave da spedizione più distinta al giorno d’oggi.
Un numero limitato di ospiti consente a Silver Cloud Expedition di offrire il miglior rapporto passeggero-spazio ed equipaggio-passeggero nella categoria delle navi da crociera Expedition. Con una flotta di 18 Zodiac poi, le possibilità di esplorazione sono praticamente illimitate e nessuna meta è irraggiungibile. E infine, un team di 19 esperti appassionati e dedicati, sempre a disposizione per assicurarsi che il vostro viaggio migliori ad ogni tappa.
 

 

Itinerario di Viaggio.

Imbarco sulla Silver Cloud. Prima di salpare, avrà luogo un breve briefing di sicurezza obbligatorio. Questa sera avverrà l’incontro col Team Expedition e importanti membri dell’equipaggio.

Oggi attraverseremo la parte più stretta dell’istmo di Panama. Il canale è un capolavoro dell’ingegneria che connette Atlantico e Pacifico. Tre sistemi di chiuse regolano il livello dell’acqua elevando le navi al livello del lago Gatun e riportandole a livello del mare dall’altro lato. Usando questo passaggio le navi evitano una rotta di 14,000 miglia nautiche attraverso il burrascoso passaggio di Drake e intorno a capo Horn, l’estremità più meridionale del Sud America. Nel 2016 è stato installato un nuovo sistema di chiuse, aumentando la capacità del canale di 1,100 transiti addizionali all’anno. NB: anche se abbiamo richiesto e prenotato un transito durante il giorno, a causa del traffico del canale, non può essere garantito. Otterremo la conferma degli orari esatti una volta vicini alla data del transito.

Sfruttando al massimo la manovrabilità degli Zodiac, sbarcheremo in questa remota parte di Panama per esplorarne la foresta pluviale. I nostri naturalisti ci guideranno tra la flora locale alla ricerca di animali. Poco a largo di questa riserva naturale si trova un promontorio roccioso ideale per lo snorkeling. Insieme al biologo marino di bordo, incontrerete il pesce damigella, chirurgo, trombetta, pappagallo, balestra, oltre al black jack e lo squalo pinna bianca del reef. In spiaggia i nostri maggiordomi serviranno spiedini di frutta e cocktail.

Oggi è prevista la visita del Santuario Silvestre de Osa, l’unico santuario e centro di soccorso di Golfo Dulce che rivolge i suoi sforzi alla riabilitazione degli animali della foresta pluviale. La riserva ospita un grande numero di animali orfani o feriti tra cui: scimmie urlatrici, ragno, are scarlatte, tucani, pappagalli e bradipi didattili. Durante il nostro tour saremo accompagnati dai creatori e dai guardiani del parco che ci mostreranno alcuni di questi animali e approfondiranno la storia naturale locale. In seguito visiteremo Casa Orquidea, un incantevole giardino di piante tropicali e medicinali. In alternativa, è disponibile una crociera in catamarano alla ricerca di mammiferi marini. Il punto migliore del paese dove incontrare branchi di delfini, sei diverse specie di tartarughe marine e mante è a largo della penisola Osa. A volte marlin e pesci vela sono avvistati mentre inseguono grossi banchi di tonni. Se ce ne sarà il tempo, sosteremo nelle placide acque di Punta Encanto.Per chi invece preferisce fare movimento, è prevista una camminata nella natura nel National Wildlife Refuge di Golfito. Golfito è un distretto circondato da una spettacolare foresta tropicale vergine con più di 125 specie di alberi, 31 di orchidee e 300 di uccelli tra cui tucani e traupidi. Inoltre, sono avvistabili tutte le quattro specie di primati della Costa Rica.

Raggiungeremo in Zodiac la piccola città di Quepos, a meno di sette chilometri dalla gemma più famosa della Costa Rica, il Parco Nazionale Manuel Antonio, una delle aree con la biodiversità più alta al mondo. Esteso per 683 ettari, ha sia foreste primarie che secondarie, una meravigliosa costa ideale per fare birdwatching e numerose specie endemiche di piante e animali, tra cui bradipi, iguane e saimiri. Insieme alle guide costaricane esploreremo queste esotiche foreste pluviali. In alternativa, è disponibile una crociera, a bordo di una robusta imbarcazione designata per questo tipo di navigazione, tra le mangrovie, brulicanti di animali marini e terrestri. Le guide e il capitano condurranno la barca tra banchi di sabbia mobili per svelare animali, insetti e piante nascosti all’occhio inesperto. Attraverseremo lagune abitate da uccelli marini e stretti passaggi in cerca della scimmia cappuccina.L’ultima opzione prevede una navigazione di due ore lungo il fiume Savegra, considerato uno dei corsi d’acqua più belli dell’America Centrale. Dopo aver raggiunto in autobus El Silencio, ci immergeremo in scenari spettacolari popolari da cormorani, aironi, egrette e ibis bianchi.

Mentre siamo in navigazione, a bordo si terranno conferenze sui prossimi porti di sbarco in Perù ed Ecuador. Inoltre ci sarà un laboratorio di cucina, curato dal nostro Chef, incentrato su banana e plantano, ampiamente utilizzati in Ecuador.

La disabitata e incontaminata Isla de la Plata deve il suo nome alla leggenda, in stile cappa e spada, del tesoro d’argento sepolto da Sir Francis Drake. L’isola è stata proprietà privata fino al 1979, quando fu dichiarata parte del Machalilla National Park. Dalla fauna incredibilmente simile a quella delle Galapagos, Isla de la Plata è un ottimo luogo per praticare birdwatching, escursioni e fotografia. Insieme agli esperti locali sbarcheremo e faremo tour alla ricerca di aironi, pellicani, gabbiani, fregate magnifiche, sule piediazzuri, piedirossi e di Nazca. Le specie di uccelli canori includono: poospiza hispaniolensis, myrmia micrura e pseudelaenia leucospodia. Infine, c’è l’albatro vernicolato, endemico di Isla de la Plata, Española e Galapagos.

Machala, con una popolazione di circa 250,000 abitanti è notoriamente conosciuta come la “Capitale della Banana”, poiché il festival mondiale della banana si tiene qui durante la terza settimana di settembre. Fortunatamente, c’è altro oltre alle banane: dal lato opposto di Machala si trova Santa Clara, dove è possibile avvistare balene e delfini. Nelle vicinanze, si trovano diversi santuari naturali nazionali e riserve ecologiche. Sono disponibili tre alternative: si può visitare la foresta nebulosa protetta, famosa per i colibrì e il raro uccello parasole caruncolato; la seconda opzione è la riserva di Arenillas, una “foresta arida”; infine, c’è la foresta pietrificata di Puyango, una della più grandi al mondo, circondata da una lussureggiante foresta tropicale.Poiché Machala è famosa per numerose specialità culinarie, perlopiù di mare, da gamberetti crudi marinati o fritti a banane fritte e zuppa di pesce, tutte le escursioni prevedono un rinfresco a base di alimenti locali.

Mentre la Silver Cloud si dirige verso sud, a bordo si terranno altre conferenze, seminari e laboratori. Stasera sosteremo a Paita per sbrigare le pratiche d’ingresso nel Perù.

La Silver Cloud ancorerà al largo di Isla Lobos de Tierra e Lobos de Afuera, due ripide isole rocciose che si ergono per 61 metri sopra il livello del Pacifico. Circondante da un’ampia varietà di animali marini, le isole sono ideali per un’escursione in Zodiac. I leoni marini si riposano sulla spiaggia insieme a centinaia di sule piediazzuri, mentre i pellicani del Perù sorvolano i dintorni. Se il clima lo permette, sbarcheremo.

Questa mattina esploreremo il principale centro religioso della cultura Mochica. Il complesso archeologico comprende il Tempio del Sole, una delle più grandi strutture di mattoni essiccati del mondo, e il Tempio della Luna, ricoperto di incantevoli motivi tradizionali. In seguito visiteremo una fattoria private per un rinfresco a base di vino frizzante e stuzzichini, mentre assistiamo a un’esibizione di cavalli Paso, un’opportunità unica di immergersi nella vera cultura peruviana.Nel pomeriggio il nostro fotografo presenterà il DVD documentario del viaggio.

Dopo la colazione, sbarco dalla Silver Cloud.1. Isla de la Plata, Ecuador; 2. Isla Lobos de Tierra, Perù; 3. Golfito, Costa Rica.



Quota di partecipazione.

12 GIORNI / 11 NOTTI
A partire da:

4750 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

Partenze in fase di definizione.

Note e informazioni.

Prezzi quotati in euro, pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

La quota base comprende:

                    Sistemazione in cabina Vista Suite;

                    Formula All-Inclusive: bevande e cibo in suite ed in tutti i locali della nave;              

                    Trasporto dal porto di attracco alla città nei porti principali;

                    Servizio in camera 24 ore;

                    Servizio maggiordomo;

                    Wi-fi su tutta la nave;

                    Occasioni di intrattenimento e di arricchimento;

                    Mance.

                    Conferenze a bordo pertinenti il viaggio a cura di un Team di esperti altamente qualificato;

                    Tutti i tour, le escursioni  e le attività di gruppo;

                    Uno zaino, una borraccia in acciaio ed un parka per i viaggi in mete artiche.

 

La quota non comprende:

                    Volo dall’Italia per la città d’imbarco e viceversa;

                    Notti supplementari;

                    Trasferimenti da/per l’aeroporto.

 

 

 

 

You may also like

Silver Cloud Expedition: da Punta Arenas alla Penisola Antartica

Dopo una completa ristrutturazione, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento […]

I FIORDI CILENI, LA PENISOLA ANTARTICA E LE ISOLE FALKLAND

Contrariamente alla zona polare a nord del globo, costituita esclusivamente dall'oceano Artico ricoperto da una spessa coltre di ghiaccio, l'estremo sud dell'emisfero australe è un vero e proprio continente con una superficie di 14 milioni di km2 avvolta quasi interamente dalla calotta glaciale spessa mediamente mille metri.La scoperta di questo continente risale ai primi anni […]

Silver Cloud Expedition: da Edimburgo alle Svalbard

Dopo un completo restyiling, Silver Cloud diventerà la più spaziosa e confortevole nave da crociera in mari ghiacciati. Le sue spaziose suite, le sue destinazioni e il suo servizio senza pari la rendono veramente unica nel suo genere. Cinque opzioni ristorative, tra cui il ristorante Relais&Châteaux, stuzzicheranno il vostro palato e, poiché l’ottanta per cento […]