GROENLANDIA OCCIDENTALE E DISKO BAY IN CROCIERA CON MS FRAM


Descrizione.

Situata al virtuale confine tra oceano Atlantico settentrionale e mare Glaciale Artico, la Groenlandia è l’isola più grande del mondo con una superficie di oltre 2 milioni di km2 ricoperti per l’80% dalla calotta di ghiacci perenni. Il primo approdo europeo sulle frastagliate coste dell’isola risale a circa mille anni fa, ad opera dell’esploratore vichingo Erik il Rosso; tuttavia i veri indigeni di quest’area sono gli Inuit di cui si hanno tracce antiche di oltre quattromila anni.

L’assoluta protagonista di un viaggio in Groenlandia è indubbiamente la natura, nelle sue forme più estreme e spettacolari: sterminati ghiacciai che producono iceberg di ogni forma e dimensione, vasti sistemi di fiordi, una ricca fauna marina e terrestre, lo spettacolo del sole di mezzanotte.

Le crociere Hurtigruten in Groenlandia si svolgono a bordo di MS Fram lungo le coste occidentali con una particolare attenzione all’area della Disko Bay che in estate è un grande giardino fiorito con muschi e licheni dai colori sgargianti al cospetto di alcuni tra i ghiacciai più estesi e dinamici dell’emisfero boreale. I programmi delle crociere partono da Kangerlussuaq (in groenlandese “il grande fiordo”), toccano la cittadina di Ilulissat (“gli iceberg”), i pittoreschi villaggi Inuit di Sisimiut e Uummanaq.
  

 

Itinerario di Viaggio.

Nel pomeriggio partenza da Copenhagen per Kangerlussuaq (Sondre Stromfjord) con volo speciale diretto (durata del volo 4 ore circa). Arrivo in Groenlandia incontro con gli assistenti locali e trasferimento al porto per l'imbarco su MS Fram. Sistemazione nella cabina riservata e meeting informativo dedicato alle norme di sicurezza. La navigazione inizia nel profondo fiordo di Kangerlussuaq per poi far rotta in direzione nord. Cena e pernottamento a bordo.

La Groenlandia Nord-Occidentale è la terra del solo di mezzanotte e delle slitte trainate dagli husky. La Disko Bay offre la possibilità di vivere una vera esperienza “Artica”: giganteschi iceberg, profondi fiordi, natura selvaggia e colorati villaggi tutti presenti in un’unica area.Durante le 24 ore consecutive di luce verranno effettuate numerose escursioni e, in funzione delle condizioni climatiche si tenterà di approdare nel maggior numero possibile di località. Tuttavia il programma proposto è indicativo e potrebbe subire modifiche che verranno comunicate di volta in volta dallo staffo di bordo. Prima tappa della crociera sarà Sisimiut, il secondo insediamento più popoloso in Groenlandia con circa 5.600 abitanti, da sempre dediti alla pesca ed ai commerci marittimi. Sbarco e visita individuale a piedi della cittadina che conserva alcuni edifici risalenti al XVII secolo.

Sbarco nel villaggio di Qeqertarsuaq (“La Grande Isola”) con l’utilizzo degli Zodiac. Il villaggio con i suoi 1.000 abitanti, è il principale insediamento dell’isola di Disko lungo la via d‘accesso settentrionale all’omonima baia; in passato è stata un‘importante stazione di caccia alla balena ed oggi la popolazione si dedica prevalentemente a caccia e pesca. Oltre alla visita individuale della cittadina, è in programma anche un‘escursione naturalistica guidata a piedi nella valle di Blaesedalen.

Il villaggio di Qasigiannguit è considerato una delle "perle" della Disko Bay, la sua fondazione risale al 1734 e alcuni edifici storici sono tuttora in uso. L'economia locale si basa prevalentemente su caccia e pesca, la fabbrica della lavorazione del pesce si occupa in particolare di halibut e gamberetti. Durante la sosta è possibile visitare il villaggio individualmente, oppure partecipare all'escursione guidata organizzata dallo staff di bordo.

In mattinata sbarco ad Uummannaq, in lingua Inuit "luogo a forma di cuore" per via della singolare forma dei rilievi che la circondano. Visita individuale a piedi della cittadina con la locale chiesa e le originali case dal tetto di torba, abitate fino alla fine degli anni ‚80. Chi lo desidera può partecipare all'escursione a piedi alla scoperta dell'area circostante la cittadina per ammirare i suoi fantastici paesaggi. La seconda tappa della giornata è nella piccola comunità di pescatori a Ukkusissat, dove vivono solo 200 persone.

Il villaggio di Illorsuit si trova a nord di Ukkusissat, all'imboccatura del fiordo di Uummannaq. L'insediamento ospita solo 90 persone che vivono seguendo i ritmi dell'aspra natura artica; questa località viene raramente toccata dagli itinerari turistici e per questo conserva quasi totalmente intatte le atmosfere autentiche della costa groenlandese. Lo sbarco a terra per la visita del villaggio viene effettuato in zodiac.

L'area di Upernavik nella parte nord-orientale della costa groenlandese, è caratterizzata da un microclima relativamente mite; per secoli ha accolto i cacciatori provenienti dalle comunità circostanti attirati dalla ricchezza della fauna marina e terrestre che popola questa zona. Il villaggio si trova a 72° latitudine Nord e ospita circa 1100 abitanti, insieme ad un interessante museo all'aperto; se le condizioni del ghiaccio lo permettono viene effettuato uno sbarco a terra in gommone per una visita dell'insediamento.

Qullissat è un sito minerario sull'isola di Disko, fondato nel 1924 e ora abbandonato. Nel corso del secolo scorso la miniera ha operato per 48 anni ed ha raggiunto una popolazione di 1200 persone provenienti non solo dalla Groenlandia ma anche da Danimarca e Svezia. In seguito all'abbandono del sito, i cacciatori locali ulizzano a volte gli edifici come riparo durante le battute di caccia. La Mn Fram prosegue la navigazione con rotta verso sud, costeggiando la penisola di Nussuaq e la costa settentrionale dell‘isola di Disko, per attraccare al cospetto del ghiacciaio Eqip Semia. A bordo di gommoni Zodiac è possibile avvicinarsi all‘imponente lingua di ghiaccio, lunga oltre 7 chilometri. La navigazione riprende in serata verso Ilulissat.

Dopo aver navigato il Jakobshavn Isfjord, arrivo ad Ilulissat, la “città degli icerberg“, la terza città per dimensioni della Groenlandia e luogo natale del celebre esploratore Knud Rasmussen. Ilulissat sorge all’interno dell’Ilulissat Isfjord inserito, nel 2004, nella lista dei siti Unesco Patrimonio dell’Umanità.Nella suggestiva cornice naturalistica della baia di Disko, visita individuale della cittadina con gli edifici dell‘antica stazione mercantile danese, l‘indaffarato porto, la chiesa ed il museo locale.

Sbarco nel primo pomeriggio nel piccolo insediamento di Itilleq (“la Piccola Valle”), fondato nel 1847. Il villaggio è ubicato all’imbocco dell’omonimo fiordo, circa 50 km a sud di Sisimiut. La comunità locale, composta da circa 130 persone, è dedita prevalentemente alla caccia e alla pesca. Di particolare interesse la piccola chiesa del villaggio: la sua è una storia davvero singolare, fu costruita nel 1930 a Thule, nel nord della Groenlandia e successivamente, trasferita a Itilleq nel 1963. Una altra particolarità di questo villaggio è che non dispone di acqua dolce, fino a qualche anno fa l'acqua veniva fatta arrivare dalla costa, ora è stato costruito un depuratore che trasforma l'acqua salata del mare in dolce, in modo che si possa berla.

Arrivo a Kangerlussuaq in mattinata, sbarco e tempo a disposizione per visite individuali. In serata trasferimento in aeroporto e partenza per Copenhagen con volo speciale diretto.

Arrivo nella capitale danese di primo mattino.



Quota di partecipazione.

12 GIORNI / 11 NOTTI
A partire da:

7227 €

 

Chiedi Informazioni

 


Prossime partenze.

30 06 2018 10 07 2018 20 07 2018

Note e informazioni.

Per questo itinerario, a totale rettifica di quanto riportato sopra, le penali di annullamento saranno applicate nella seguente misura:

 

100% a partire dalla data di conferma di prenotazione.

 

 

La quota comprende:

 

  • Passaggi aerei Copenhagen/Kangerlussuaq/Copenhagen con voli speciali in classe turistica, incluse tasse aeroportuali
  • Trasferimenti da/per l'aeroporto in Groenlandia
  • Crociera come da programma con sistemazione in cabina interna con servizi
  • trattamento di pensione completa a bordo (bevande escluse)

 

La quota non comprende:

  • Voli di linea Italia/Copenhagen/Italia + tasse aeroportuali (quotati separatamente
  • Pernottamenti pre/post crociera a Copenhagen
  • Escursioni facoltative
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce: "la quota comprende"

 

Prezzi quotati in euro e pertanto non soggetti ad adeguamento valutario.

 

 

 

You may also like

TOUR FIORDI NORVEGESI CAPO NORD E ISOLE LOFOTEN

Un viaggio alla scoperta dei luoghi più affascinanti e incredibili della Norvegia. Una combinazione di due itinerari che parte da sud, con il vasto sistema di fiordi, giunge fino ai territori settentrionali con il mitico promontorio di Capo Nord e le interminabili giornate illuminate dal Sole di Mezzanotte.Il viaggio inizia da Oslo, la capitale della […]

SPITSBERGEN, NEL REGNO DELL’ORSO POLARE (3 notti in crociera)

Partenze tutti i LUNEDI’ dal 21 maggio al 10 settembre 201825 giugno e 23 luglio assistenza in italiano a bordo Imponenti ghiacciai, sconfinati altopiani innevati, montagne ripide ed inaccessibili, orsi polari, volpi artiche, foche e trichechi: alle isole Svalbard l’uomo sembra essere un estraneo che quasi disturba l’ambiente naturale vasto e incontaminato. In compagnia di […]

TOUR CAPO NORD E ISOLE LOFOTEN: AVVENTURA AI CONFINI DEL MONDO

Il viaggio ideale per scoprire il fascino del "grande Nord"! La natura incontaminata, la bellezza dei paesaggi, le culture norvegese e sami regalano al viaggiatore un mix davvero irrinunciabile. Ai “confini del mondo” si trovano paesaggi incontaminati, fiordi che si insinuano tra montagne innevate e boschi selvaggi, isole come sospese tra gli elementi. Tutto questo […]